Ad occhi aperti / Con los ojos abiertos

Al mattino quando il mondo tace e le rondine non si sono ancora svegliate, mi sento leggera. Senza il peso della giornata addosso.

Attorcigliata nelle lenzuola, con gli occhi aperti, giro da una parte e poi dalla altra.

E un dolce far niente che mi riempe tutta. L’ unico rumore percettibile è il mio cuore che batte. A seconda dei miei pensieri accelera o rallenta. Che macchina straordinaria!

Sapessimo solo usarla a dovere. Ascoltarla.

Se ci fermassimo per un istante a volare nei mondi che vogliamo. Se vivessimo un po’ di fantasia.

Io camminerei scalza nella erba bagnata, guarderei di più le stelle, raccoglierei un fiore per il solo gusto di farlo. Sorriderei di più agli sconosciuti. Prenderei una scala che mi porti lassù. Vivrei di follia.

Nuoterei nel profondo del mare, circondata da pesci scintillanti. Urlerei perché sono viva.

Invece intravedo già il grigiore della giornata, e capisco che il sogno è svanito.

Odo il garrire delle rondine alla finestra e mi lascio trasportare, c’è ancora speranza là fuori.

A la mañana cuando el mundo calla y las golondrinas aùn no se despertaron, me siento leggiera. Sin el peso de la jornada arriba.

Enredada entre las sàbanas, con los ojos abiertos, me giro de un lado y despuès del otro.

Es un dulce hacer nada que me invade. El ùnico ruido perceptible es el de mi corazòn que late. Segùn el andar de mis pensamientos, se acelera o va màs despacio. Que aparato extraordinario!

Si sabrìamos sòlo usarlo a deber. Escucharlo.

Si pudièramos por un instante detenernos a volar en los mundos que queremos. Si vivirìamos un poco de fantasia.

Yo caminarìa descalza en el rocìo, mirarìa demàs las estrellas, cortarìa una flor por el solo gusto de hacerlo. Sonreirìa a los desconocidos. Encontrarìa una escalera que me haga llegar hasta allà arriba. Vivirìa de locura.

Nadarìa en el mar profundo rodeada de peces brillantes. Gritarìa porque sigo viva.

En cambio veo ya el gris del nuevo dìa, y me doy cuenta que el sueño desapareciò.

Escucho el cantar de las golondrinas a la ventana y me dejo transportar, hay todavìa esperanza ahì afuera.

images (4)

Annunci

Un pensiero su “Ad occhi aperti / Con los ojos abiertos

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...