Rayuela / Il gioco del mondo

Finito di leggere questo meraviglioso libro, sarò buona e vi risparmierò tutte le frasi che ho sottolineato, e che nel resto dei social ho pubblicato.

Vi lascio quindi, il passaggio scelto, ma non meno importante degli altri, leggete con attenzione!

Il gioco del mondo si fa con una pietruzza che si deve spingere con la punta del piede. Ingredienti: un marciapiedi, una pietruzza, una scarpa,e un bel disegno col gesso, preferibilmente colorato.

In alto è il Cielo, sotto la Terra, è molto difficile arrivare con la pietruzza al Cielo, quasi sempre si calcola male e la pietruzza esce dal tracciato. A poco a poco però, si acquista la abilità necessaria per conquistare ciascuna delle caselle e un bel giorno s’ impara ad uscire dalla Terra e a far risalire la pietruzza fino al Cielo, fino ad entrare nel Cielo, il guaio è che proprio a questo punto, quando quasi nessuno si è mostrato capace di far risalire la pietruzza fino al Cielo, termina d’un tratto l’infanzia e si cade nei romanzi, nell’angoscia per il razzo divino, nella speculazione a proposito di un altro Cielo al quale bisogna imparare ad arrivare. E perché si è usciti dall’infanzia si dimentica che per arrivare al Cielo occorrono, come ingredienti, una pietruzza e la punta di una scarpa. ( Julio Cortàzar )

16203516112_812cb9e22e

Apenas terminado de leer èste maravilloso libro, voy a ser buena y les voy a ahorrar de hacerles leer todas las frases que subrayè, y que en lo demàs social ya publiquè.

Les dejo por lo tanto, los renglones que eligì, no menos importantes. Lean con atenciòn!

La rayuela se juega con una piedrita que hay que empujar con la punta del zapato.

Ingredientes: una acera, una piedrita, un zapato, y un bello dibujo con tiza, preferentemente de colores. En lo alto està el Cielo, abajo està la Tierra, es muy difìcil llegar con la piedrita al Cielo, casi siempre se calcula mal y la piedra sale del dibujo. Poco a poco, sin embargo, se va adquiriendo la habilidad necesaria para salvar la diferentes casillas y un dìa se aprende a salir de la Tierra y remontar la piedra hasta el Cielo, hasta entrar en el Cielo, lo malo es que justamente a esa altura, cuando casi nadie ha aprendido a remontar hasta el Cielo, se acaba de golpe la infancia y se cae en las novelas, en la angustia al divino cohete, en la especulaciòn de otro Cielo al tambièn hay que aprender a llegar. Y porque se ha salido de la infancia se olvida que para llegar al Cielo se necesitan, como ingredientes, una piedrita y la punta de un zapato. ( Julio Cortàzar )

E voi avete mai giocato a Rayuela? Io sì, e anche tanto!

Annunci

2 pensieri su “Rayuela / Il gioco del mondo

  1. Non ho mai giocato a Rayuela, più comunemente noto come campana, perché non ho mai incontrato nessuno che sapesse giocarci e perché non ne ho mai compreso le regole. La citazione che hai postato è molto bella e profonda. La vita da adulti che appare difficile da affrontare è veramente così semplice? Effettivamente, la vita vista con gli occhi di un bambino è meno complessa secondo me.

    Liked by 1 persona

    • Hai ragione, prima di pubblicare questo passaggio ho fatto delle ricerche sul gioco, effettivamente in italia si chiama ” Campana”, pare che venga giocato nel mondo intero, cambiano i disegni, l’obiettivo rimane sempre quello di arrivare al Cielo. Credo che Cortàzar sia stato chiaro, da grandi ci complichiamo la esistenza per un niente, quando potremo toccare il Cielo con una pietruzza e la punta di una scarpa. La semplicità e perché no la felicità va cercata nelle cose semplici! Grazie del tuo commento e del tuo passaggio, Rayuela / campana è un gioco da provare, io l’ho disegnato nel cortile di casa mia in questi giorni e le ho fatto vedere a mia figlia come giocavamo noi a scuola…

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...