Storie di cucina / Historias de cocina

Nei fine settimana mi piace rilassarmi cucinando.

Per la famiglia, per i miei amici, e a volte anche solo per me.

Mi organizzo il menù di tutta la settimana, cerco mille di ricette nel web, le salvo, mi stuzzicano, sono lì, pronte per essere sfornate.

Hanno un buon profumo: si sente il rosmarino, lo zenzero, le cipolle di Tropea e il burro; che bontà il burro che si sposa così bene con tutto.

E così impasto, trito, decoro, pasticcio, ma soprattutto mi diverto, un po’ come quando scrivo qualcosa qua.

 

DSC_0337.JPG

Durante los fines de semana me gusta relajarme cocinando.

Para la familia, para los amigos, y a veces solo para mì.

Me organizo el menù de toda la semana, busco miles de recetas en internet, las salvo, me llaman, estàn ahì, listas para ser horneadas.

Tienen un buen perfume: se siente el romero, el jengibre, las cebollas de Tropea y la manteca; que bondad la manteca que se une bien a todo.

Y asì amaso, pico, decoro, hago lìo, pero sobretodo me divierto, un poco como cuando escribo algo acà.

cooltext1922558938

Annunci

18 pensieri su “Storie di cucina / Historias de cocina

    • Grazie! In realtà lo erano, in questo periodo a casa sia mio marito che io cuciniamo molto, il pane ci piace con le olive, come quello della foto, o con le noci, che non manca mai nella tavola di Natale! Ma anche con la pancetta, sì, siamo decisamente dei buongustai!

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...