Panettone/ Pan dulce

E una parte delle feste se ne sono andate. Meno male! penso dentro di me.

Una volta non mi piaceva mangiare, adesso si.

Sarà che divento vecchia, comunque per sentirmi meno in colpa ho fatto ginnastica un giorno si, e un giorno no. Niente da fare!

Quella pancetta da donna che ha superato i trenta, ormai da sette anni ( per non dire che mi avvicino ai quaranta ), non ne vuol sapere di prendersi una vacanza.

E così mi tiene compagnia giorno e notte, quella maledetta.

Però oggi quando sono andata al supermercato non ho resistito al panettone al cioccolato, e adesso e lì che mi guarda, mi chiama, mi vuole!

Io le resisto.

Ho sempre bevuto il caffè senza dolci e con mezzo cucchiaino di zucchero di canna; ed così dovrebbe continuare ad essere. Però il panettone è sempre lì.

Intanto mentalmente mi preparo alla nuova settimana e manca già poco a giovedì, di nuovo cibo, bevande, ecc.; ed io sono ancora gonfia.

Però non si finisce mai un’anno lasciando le cose in sospeso dicono, vero?

Credo che il panettone abbia i giorni contati.

8212586188_4f4ce73350_o

Y una parte de las fiestas se fueron. Menos mal! pienso dentro de mì.

Una vez no me gustaba comer, ahora sì.

Serà que me estoy poniendo vieja; para sentirme menos en culpa hice gimnasia un dìa sì, y un dìa no. Nada que hacer!

Esa pancita de mujer que superò los treinta hace ya siete años ( para no decir que me acerco a los cuarenta ) no quiere saber nada de tomarse unas vacaciones.

Y asì me hace compañìa dìa y noche la maldita.

Per hoy cuando fuì al supermercado no pude resistir al pan dulce al chocolate; y ahora està ahì que me mira, me llama, me quiere!

Yo, resisto.

Siempre tomè el cafè sin comer dulces, con solo mitad cucharadita de azùcar de caña, y asì tendrìa que seguir siendo. Solo que el pan dulce sigue estando ahì.

Mientras tanto mentalmente me preparo a la nueva semana, me doy cuenta que falta ya poco al jueves; de nuevo comidas, bebidas, postres, y yo estoy todavìa hinchada.

Dicen que no se termina un año dejando las cosas suspendidas, verdad?

Creo que el pan dulce tiene los dìas contados.

cooltext1922558938

Annunci

3 pensieri su “Panettone/ Pan dulce

  1. Il Papa (tuo conterraneo) sono sicuro ti assolverebbe, prima in castigliano e poi anche in italiano. Peccare è umano, ti direbbe, l’importante è essere consci di peccare. E tu… quanto pentimento grondi nel tuo post!
    (Il panettone facciamo finta che tu l’abbia preso per i bimbi e caso mai arrivassero ospiti inattesi… dài, mettiamola così!)

    Liked by 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...