Ricettario letterario: i piatti dei nostri scrittori / Recetario literario: los platos de nuestros escritores.

Riso alla Yoshimoto

Vi capita mai di essere trasportati di ciò che leggete al punto di arrivare a sentire i profumi, di un fiore, di una bevanda o di un cibo?

A me succede spesso, e questa autrice prende particolarmente; trasmette in modo semplice e genuino una terribile voglia di mangiare mentre descrive i suoi piatti.

Ma non è l’unica!

Comincia oggi il ricettario letterario: i piatti dei nostri scrittori.

Buona lettura e buone sensazioni, e se per caso provate le ricette fatemi sapere come le avete trovate.

La parola a Banana Yoshimoto:

In realtà è una invenzione di mia sorella, dal libro Un viaggio chiamato vita.

  • Se si riscaldano con il burro tante varietà di funghi diversi, li si mescola con il riso appena cotto e si aggiunge tanto prezzemolo tritato, ne viene fuori una leccornia. E all’occidentale, ma non troppo pesante, il sapore dei funghi si sente a sufficienza, e in più c’è l’amaro del prezzemolo. Se ne può mangiare una ciotola dopo l’altra, ed è pericolosissimo per la linea!

Banana Yoshimoto

download (1)

Arroz a la Yoshimoto

Les sucediò alguna vez que mientras estàn leyendo un libro se sienten transportados al punto de sentir el perfume de una flor, de una bebida o de una comida?

A mì seguido, y èsta autora en modo particular sabe transmitir de manera sencilla y genuina unas terribles ganas de comer mientras desribe sus platos.

Pero, no es la ùnica!

Comienza hoy el recetario literario: los platos de nuestros escritores.

Buena lectura, buenas sensaciones y si por las dudas deciden de probar las recetas, hàganme saber como salieron y si les gustaron o no.

La palabra a Banana Yoshimoto:

En realidad es una invenciòn de mi hermana, del libro: Un viaje llamado vida.

  • Si se calientan con manteca tantas variedades de hongos distintos, y se mezclan con el arroz apenas cocinado y se le agrega mucho perejil picado, viene afuera una verdadera delicia. Es a la occidental, pero no muy pesado, el sabor de los hongos se siente lo suficiente, y tambièn el amargo del perejil. Se puede comer un plato detràs de otro, y es peligrosìsimo para la lìnea!

Banana Yoshimoto

Traducciòn al español cooltext1922558938

Annunci

7 pensieri su “Ricettario letterario: i piatti dei nostri scrittori / Recetario literario: los platos de nuestros escritores.

  1. Ogni tanto scrivo che vorrei preparare i piatti di cui leggo nei libri, ma da un pezzo leggo libri in cui ci sono pochissimi riferimenti al cibo. Anche in quello che ho sotto mano attualmente. Va beh, lasagne, spaghetti con polpettine di carne, ma sono cose che preparo comunque 😦 Inutile dire che la tua idea mi piace tantissimo. E anche questo riso “occidentale” 🙂

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...