Messaggio lunare

E le parlai e mi parlava.

Non era il giorno né l’ora prefissata , era in ritardo sta maledetta; credo sia la fortuna del poeta.

Era immensa, era solo mia.

Sguardi intensi, i miei occhi immersi dentro di lei.

A tratti mentre scrivevo si nascondeva, mi sfidava, sicura di sé.

Ora è a metà, se ne va, si rispecchia nel cielo, vorrei avere la foto perfetta!

Si accende, si spegne, è di nuovo tutta tonda, meraviglia, sono stupita, pare mi sorrida.

Non credo ai miei occhi, si è oscurata sopra, ora in parte, si dilegua nello spazio: alone di qua, alone di là.

Cosa cerca questa luna di dire? Quale messaggio hai?

Mentre scompari me lo domando ancora, mentre scompari so che lo hai fatto per me.

E la felicità mi invade, oh luna, oh luna mia!

Sei divisa a metà ora da una striscia nera e so in veste di chi sei.

Scompari, allontanati, un’altro evento ci unirà.

Puoi imbiancarti adesso, ormai ho compreso.

110649658-7f2ec294-68a4-4fc8-ac70-acf38e7f88d3

Immagine dal web

Vanina Rodrigo

 

I tuoi 40 anni

Quando arriverai a quarant’anni  non ti preoccuperai più del tuo aspetto fisico, perché avrai capito che la vera bellezza passa da un’altra parte.

Ti curerai, certo che lo farai! Inizierai a occuparti della tua salute, di una alimentazione sana, di fare un minimo di sport, perché fa bene, e stare bene è molto più figo che essere fighe!

Avrai capito chi sono le persone che tengono veramente a te, nonostante tu sia ancora più diretta di prima.

Da tempo hai superato le tue insicurezze, e le hai fatto diventare punti di forza.

Sarai un riferimento per poche persone, che poi sono le più importanti della tua vita.

Lascerai parlare l’idiozia e riderai con più gusto, perché se c’è una cosa che hai imparato in questi anni è che ridere ti fa bene, a te e a chi ti circonda.

Inizierai a provare nuovi interessi, lontani da quelli che avevi una volta.

Amerai più forte di prima e con più sentimento.

Lascerai all’angolo chi non ti ha capito, chi non ti ha apprezzato; perché a te servirà andare avanti, dritta e con la testa sempre alta.

Scriverai una nuova storia d’ora in poi. A partire dei tuoi primi quarant’anni parlerai di donne cazzute che non si arrendono davanti a niente, di guerriere che combattono battaglie, che una volta erano silenziose, racconterai di quelle donne che girano per strada senza capelli e coi turbanti in testa ( e non perché vanno di moda ), darai voce a cause giuste.

I tuoi interessi a questo punto si sono completamente capovolti e tu vorrai renderli giustizia.

La cucina sarà il regno dei tuoi esperimenti, perché se mangiare è bello, cucinare ancora di più!

Gli amici si contano in una mano sola e sai benissimo che è giusto che sia così.

Sarai più disinvolta a fare qualunque cosa e farai solo ciò che ti fa sentire bene.

Il giardinaggio sarà uno dei tuoi passatempi preferiti. Lo avresti immaginato?

Lavorare a maglia, cucire o ricamare non ti sembreranno più lavori da vecchiette. Li chiamerai arte oppure passione.

Arrivare a quarant’anni sereni è senza dubbio un traguardo raggiunto, ma è solo uno dei tanti che puoi ancora conquistare!

E ora scusatemi vado a praticare yoga, forse ho dimenticato di dirvi che questa disciplina sostituirà il vostro medico. ;

IMG_20180713_175252.jpg

Vanina Rodrigo