Panini di broccoli

La bella stagione è iniziata, tra un po’ andremo al mare, a fare dei pic-nic è quindi è arrivata l’ora di ricette sfiziose!

Questi panini  sono buonissimi da mangiare sia caldi che freddi, potete condirli oppure mangiarli da soli. Io li ho mangiate con altre verdure, ma nulla vieta di metterci dentro un fetta di prosciutto, o del tonno. Insomma via libera alla fantasia, in cucina ci si diverte!

Per otto panini:

1 broccolo medio

2 uova

2 cucchiai di parmigiano

sale e pepe

noce moscata

1 mozzarella o altro formaggio filante

verdure a scelta per condire

 

Procedimento

Tagliate e lavate accuratamente il broccolo, asciugate e grattugiate oppure passate per un robot da cucina. Cuocete in forno a microonde per 5′.

Aggiungete sale, pepe, parmigiano e noce moscata. Incorporate anche le uova, mescolate bene tutto. Grattugiate la mozzarella al composto.

Prendete una pirofila da forno e ricopritela con la carta, formate con le mani delle palline che andrete poi a schiacciare e a dargli una forma quasi rettangolare ( come una fetta di pane ).

Infornate a 200° per 20/25′. Condite con verdure e salse a piacimento, tagliatelo come dei tramezzini.

* Se volete evitare la cottura al forno, potete prima cuocere un po’ i broccoli e poi grattugiare. Al posto del forno, userete la padella 😉

20180430_110958

Foto personale

Vanina Rodrigo

 

 

Polpettine di cavolfiore verde

Il tempo che passo in cucina è quello che impiego meglio.

Adoro prendere gli ingredienti dal frigo e districarmi nella creazione di qualche ricetta. La cucina vegetariana in particolare è quella che mi dà più soddisfazioni, si ottengono sempre piatti molto colorati!

La ricetta d’oggi è molto semplice, e ve la consiglio sia come portata principale che come stuzzichino , ottime sia calde che fredde! Ideali da accompagnare con salse a vostro piacimento 😉

Ingredienti:

1 cavolfiore verde

1/2 cipolla

1 uovo

1-2 cucchiai di prezzemolo tritato

1 sottiletta light

1 po’ di pane grattugiato ( se necessario )

parmigiano

sale

noce moscata

Procedimento:

Come prima cosa lessare il cavolfiore in acqua salata, non deve diventare completamente molle.

Passarlo nel robot da cucina insieme alla cipolla e il prezzemolo. Trasferire in una ciotola e aggiungere l’uovo, la sottiletta sminuzzata a strisce, il parmigiano, il pane nel caso ce ne fosse bisogno, sale e noce moscata a gusto.

 

Con l’aiuto di due cucchiai formate le vostre polpette.

Disporre le polpette su una teglia con la carta da forno.

Infornare a 180° per 30′ circa.

20180130_123459.jpg

Le mie polpette

Vanina Rodrigo

 

Schiacciatina di cavolfiore / Torta de coliflor

” E’ una storia d’amore la cucina. Bisogna innamorarsi dei prodotti e poi delle persone che cucinano “. ( Alain Ducasse )

Ingredienti:

1 cavolfiore ( medio )

2 uova

2 zucchine

1 mozzarella

sale

curcuma

noce moscata

Procedimento:

Passare nel robot da cucina il cavolfiore  crudo, grattugiare due zucchine e una mozzarella e unirle. Aggiungere due uova e i condimenti a seconda dei propri gusti.

Infornare a 200° per 30′.

 

20180110_125829.jpg

Foto personale

” Es una historia de amor la cocina. Se necesita enomorarse de los productos y despuès de las personas que cocinan .” ( Alain Ducasse )

Ingredientes:

1 coliflor ( mediano )

2 huevos

2 zucchinis

1 mozzarella

sal

cùrcuma

nuez moscada

Procedimiento:

Pasan por el procesador de cocina el coliflor crudo, le rallan dos zucchinis y una mozzarella. Unen ahora los dos huevos y agregan los condimentos a su propio gusto.

Hornear a 200° por unos 30′.

Vanina Rodrigo

 

 

Zuppa al pomodoro / Sopa de tomate

Estate per me vuol dire colori. Sapere che siamo già ad agosto mi angoscia un po’, e quindi cerco di godermi al massimo le giornate calde che fortunatamente quest’anno abbiamo avuto.

Quindi “colori “ anche a tavola! Se anche voi per caso fate l’orto a casa vostra, avrete sicuramente raccolto già i primi pomodori.

Oggi vi propongo una ricetta semplice e genuina, con gli ingredienti che non possono mancare in questo periodo.

Dal libro: Il frullatore che ti cambia la vita di Tess Masters: cuoca, scrittrice, attrice e doppiatrice australiana.

” Cucinare cibi di stagione è sempre più conveniente

che acquistare prodotti alimentari trasformati”. ( Jamie Oliver )

Zuppa al pomodoro

1 cucchiaio di olio di oliva

2 cucchiai di aglio tritato

1 grande cipolla rossa tritata grossolanamente

1 peperone rosso senza semi tritato grossolanamente

8 pomodori roma tritati grossolanamente

800 g di pelati o polpa di pomodoro non salata

1 cucchiaio di pomodori secchi o concentrato di pomodoro

960 ml di brodo vegetale

35 g di noci di Macadamia crude non salate

Pepe nero

Basilico

Scaldate in una casseruola grande l’olio a fuoco medio e rosolate  l’aglio e la cipolla.

Aggiungete il peperone e i pomodori freschi e cuocete ancora 5 minuti.

Unite i pomodori in scatola con i loro succhi, i pomodori secchi e il brodo vegetale, alzate il fuoco e portate ad ebollizione, poi abbassatelo a intensità media e lasciate sobbollire mezz’ora.

Togliete la casseruola dal fuoco e fate raffreddare un po’ la zuppa.

Unite le noci di Macadamia ( io non le avevo, quindi non le ho usate ).

Versate nel frullatore tutto a più riprese e frullate per 1 minuto ( importante sarà rimuovere il coperchio dal frullatore e coprirlo con un canovaccio, per permettere al vapore di fuoriuscire ).

Rimettete la zuppa nella casseruola e scaldatela a fuoco basso.

Condite con pepe nero a piacere e servire guarnendo con il basilico.

Ottima sia calda che fredda!

DSC_0570.JPG

In foto la mia zuppa al pomodoro

Verano para mì quiere decir colores.

Saber que estamos ya en agosto y que nos acercamos al final me angustia, por eso busco de gozarme al màximo èstas jornadas calurosas, que por suerte èste verano no faltaron.

Por lo tanto colores tambièn en la mesa! Si tambièn ustedes tienen la  habitud de hacer la huerta, sabràn muy bien que èste es el perìodo de los tomates.

Hoy les propongo una receta simple y genuina que saquè y probè a hacer ayer del libro: La licuadora que te cambia la vida, de Tess Masters: cocinera, escritora, actriz y actriz de voz.

” Cocinar comidas de estaciòn es siempre màs conveniente

que comprar productos  alimentares transformados “. ( Jamie Oliver )

Sopa de tomates

1 cucharada de aceite de oliva

2 cucharadas de ajos picados

1 cebolla grande roja

1 pimiento rojo sin semillas picado grande.

8 tomates de tipo roma picados grandes

800 gr. de tomates pelados en lata o pulpa sin sal.

1 cucharada de tomates secos picados o 1 cucharada de concentrado de tomate.

960ml. de caldo vegetal

35 gr. de nueces macadamia

Pimienta negra

Albahaca

Calientan en una cacerola grande el aceite a fuego medio y doran el ajo y la cebolla.

Agregan el pimiento y los tomates frescos y cocinan todavìa por cinco minutos.

Unen los tomates en lata / caja con el jugo, los tomates secos y el caldo vegetal, alzan el fuego y llevan a ebulliciòn, despuès lo bajan a intensidad media y cocinan por media hora.

Sacan la cacerola del fuego y dejan enfrìar un poco la sopa.

Unen las nueces de macadamia.

Vuelcan en màs veces todo en la licuadora y licuan por un minuto ( acuerdensè de sacar la tapa a la licuadora y ponerle un rapasador en su lugar, para permitir que el vapor salga mientras licuan ).

Meten la sopa en la cecerola y la calientan a fuego bajo.

Condimentan con pimienta negra a gusto y adornan con albahaca.

Tess Masters

Traduzione allo spagnolo cooltext1922558938

Vanina Rodrigo

Cannelloni di melanzana / Canelones de berenjenas

Impara a cucinare, prova nuove ricette, impara dai tuoi errori, non avere paura, ma soprattutto divertiti! ( Julia Child )

Ingredienti:

1 melanzana

2 zucchine

2 pomodori

2 uova

Pangrattato

mozzarella

Olio di oliva

Sale e Pepe

formaggio grattugiato

stuzzicadenti

Procedimento: 

Tagliate la vostra melanzana a fette non troppo spesse, cospargete di sale grosso e lasciatele a riposo per un po’.

Nel frattempo tagliate le zucchine e i pomodori a dadini, in una padella aggiungete un filo d’olio di oliva e cuocete per 15′, aggiustate di sale e pepe.

Adesso lavate e asciugate la melanzana, passate per le uova e dopo nel pangrattato.

Disponete su una teglia con carta da forno e cucinate in forno ben caldo per 10′.

Passato questo tempo prendete le vostre fette di melanzana e riempitele con il sugo preparato precedentemente, più qualche dadino di mozzarella, arrotolate e chiudete il vostri cannelloni con stuzzicadenti.

Disponeteli su una teglia bagnata di sugo di pomodoro, aggiungete ancora sopra i cannelloni altro sugo, più mozzarella e parmigiano.

Infornate per 25′.

InstagramCapture_7cbf8876-333a-4185-b544-1c10ffeec8dc

Aprende a cocinar, prueba nuevas recetas, aprende de tus errores, no tengas miedo, pero sobretodo divièrtete! ( Julia Child )

Ingrdientes:

1 berenjena

2 zucchinis

2 tomates

2 huevos

Pan rallado

Mozzarella

Aceite de oliva

Sal y pimienta

Escarbadientes

Procedimiento:

Por primera cosa, hay que cortar la berenjena en fetas no muy gruesas, ponerles sal gruesa y dejarlas reposar.

Mientras tanto cortan a daditos los zucchinis y los tomates, cocinan con un poco de aceite de oliva por 15′, agregan sal y pimienta a gusto.

Ahora las fetas de berenjenas pueden ser lavadas y secadas; las pasamos por los huevos batidos y el pan rallado. Cocinamos en horno caliente por 10′.

Pasado ese tiempo, procedemos a rellenar nuestros canelones con la salsa que preparamos anteriormente, y agregamos tambièn unos pedacitos de mozzarella.

Cerramos los canelones con escarbadientes y los disponemos en una fuente con un poco de salsa, completamos con queso rallado y mozzarella.

Cocinamos por 25′ en horno bien caliente.

cooltext1922558938

Veggie Burger al parmigiano / Veggie Burger al parmesano

Questa settimana mi sto dedicando tanto alla cucina, quindi non sorprendetevi se vi posterò più di una ricetta. Cucinare mi rilassa 😉

Ingredienti:

3 patate medie

2 carote

1/2 cipolla

1 pezzettino di peperone rosso

1 cucchiaio di mais

Parmigiano

Sale, pepe e peperoncino.

Mettete a lessare le patate e le carote insieme, controllate la cottura con una forchetta.

Intanto procedete a fare un soffritto di cipolla e peperone, che avrete tagliato molto sottilmente.

Quando le patate e le carote saranno cotte, lasciate raffreddare e dopo passate in uno schiacciapatate.

Aggiungete ora il soffritto di cipolla e peperone, e il mais.

Condite con sale, pepe e peperoncino.

Formate dei mini veggie burger con le mani e passate nel parmigiano.

Infornate a 180° per 20′ o 25′.

Croccanti e buoni !

InstagramCapture_4e2f35b8-1913-4a6f-9945-b362464add1d

Esta semana me estoy dedicando mucho a la cocina, por lo tanto no se sorprendan, si subo màs de una receta. Cocinar me relaja 😉

Ingredientes

3 papas medianas

2 zanahorias

1/2 cebolla

1 pedacito de morròn

1 cucharada de maìz

Parmesano

Sal, pimienta, pimentòn.

Se ponen a hervir las papas y las zanahorias juntas.

Mientras tanto podemos freìr la cebolla y el pimiento, que deberàn ser cortados bastante finitos.

Cuando las papas y las zanahorias ya estàn cocidas, dejamos enfrìar y luego las pasamos por un pisa-papas.

Le agregamos la cebolla y el pimiento.

Condimentamos con sal, pimienta y pimentòn ( a gusto ).

Con las manos le damos la forma de mini veggie burger y pasamos por el parmesano.

Cocinamos a 180° por 20′ o 25′.

Crocantes y ricas!

cooltext1922558938