Questione di sveglia

Cosa fate quando non sapete cosa fare?

Una domanda alla che quasi tutti risponderanno: con tutte le cose che ho da fare, non ho neanche il tempo di pensare!

Ma io non ci credo. Ne vedo così tanta di gente annoiata, svogliata, triste; e vedendoli devo riconoscere che mi intristisco anche io. Non avete tempo?

Muoversi di fretta non vuol dire necessariamente avere molte cose da fare. Perché chi ha molte cose da fare, normalmente non ha il tempo di fermarsi al bar a prendere il caffè, perché appunto ha tante cose da fare! Svegliarsi mezz’ora prima la mattina evita alle persone di prendersi un disgustoso caffè al bar, anche nei migliori dei bar!

Non me ne vogliano i baristi, ma se dopo bisogna andare di corsa al lavoro il tuo caffè sarà il peggiore di tutti i caffè!

Ma perché bisogna andare di corsa al lavoro? Per lo steso motivo di prima, perché non volete anticipare la sveglia!

E così dopo il caffè, di corsa in macchina perché avete sempre tante cose da fare, e tutti sappiamo che le cose non si fanno da sole! Giusto?

In coda al semaforo iniziate a sbuffare. E voi direte come fa a sapere che sono in coda al semaforo? Non lo so, ma suppongo che se sbuffi, è perché sei in coda e temi di arrivare in ritardo, sempre per il solito motivo, la sveglia!

A questo punto arrivi finalmente al posto di lavoro, terribilmente stressata/o e cosa fai? Vai a prenderti un’altro caffè perché la tua giornata che non è ancora cominciata prevede un sacco di cose da fare! 

Già… e sono tutte lì che ti aspettano, e resteranno lì anche domani e dopodomani.

Lo sai perché? Perché non ti decidi ad anticipare la sveglia di mezz’ora, perché in realtà ti piace andare di corsa, faticare a finire, arrabbiarti di prima mattina.

Perché lo stress si è trasformato in parte della tua vita, della tua routine e non sai più vivere senza.

Facile a dirlo quando non hai un cavolo da fare! ( lo so che lo hai pensato ).

E chi ti dice che io non ho un cavolo da fare? Non sarebbe più onesto pensare che io faccia parte di quella categoria di persone che imposta la sveglia mezz’ora prima?

Ma naturalmente tu non hai tempo per pensare, è così mentre tu dormi, la mia cucina odora già di caffè, di pane caldo appena tostato, di genuinità e di serenità! 

Merito della sveglia? Non credo, ma te lo lascio pensare, purché lo fai in fretta, altrimenti potresti perdere il ritmo! 😉

Vanina G. Rodrigo

Ispirati a me…

Tutte quante abbiamo i nostri problemi, accompagnati da debolezze, rimpianti, voglia di fare e non sapere come.

Non è facile fare la mamma senza contare con aiuti esterni, ma non  per quello ti devi annullare come donna, anzi prendilo come una prova, l’ennesima alla quale la vita ti sottopone.

Ci sono giorni bui, che sembrano non finire mai, dove vorresti solo scappare lontano da tutti. Cammina, possibilmente da sola, perché riesci a pensare meglio, e senza accorgertene tornerai carica e anche rilassata.

Gioca come quando eri bambina e scoprirai che ti diverti ancora, crea, qualunque cosa, perché mantieni attivo il cervello, lo stimoli; la palestra per la mente è meno faticosa che quella per il corpo, e dà più soddisfazioni!

Trova il tempo per leggere, anche libri di cucina, scrivi a mano, perché fra qualche anno non saprai più scrivere è quindi neanche insegnare o correggere gli errori che tuo figlio farà alle elementari. Vi sembra una cosa esagerata? Provate a togliere il correttore dal telefono e dai vari programmi di scrittura dal computer.

Nei tempi dei social network tutto sembra virtuale, ma dietro c’è sempre una persona, una idea, dei valori, con dei problemi come i vostri o peggiori, cercate di conoscere quella che vi ispira.

Una botta di vita la chiamo io! Ne abbiamo bisogno tutti, ma le mamme ancora di più.

Prendete questa lunga pausa e arricchitevi: studiate, tirate fuori la parte nascosta di voi: quella che è sempre esistita, ma che la ignoravi. Ecco, è arrivato il momento di tirarla fuori, per voi prima di tutti, il resto si sistema da sé.

#ispiratiame 🙂

Vanina Rodrigo

 

Dopo Natale / Despuès de Navidad

Dopo Natale è bello riflettere a chi c’era e chi no.

Non mi riferisco fisicamente, anche solo con un pensiero ma sincero.

Sono molto attenta a queste cose, alcune assenze ci sono state, e allora devo analizzare il perché quest’anno no e gli altri si.

Forse avrò commesso degli errori, o semplicemente le persone sono troppo impegnate a pianificare la loro vita.

Dopo Natale capisci il valore di chi ti sta accanto e ti svegli di un sogno e inizi a programmare quel che avverrà .

Ma prima… C’è un’altra cosa che devo assolutamente fare: muovermi e in fretta!

3daf6c2a5145fb2a87b0db3d55d80bc3

Immagine da Pinterest

Despuès de Navidad es lindo pensar a quièn estaba y a quièn no.

No me refiero solo fìsicamente, a veces con un solo pensamiento sincero.

Soy una persona que presta mucha atenciòn a èstas cosas; algunas ausencias hubo, entonces ahora me toca analizar porque èste año no y los otros si.

A lo mejor cometì errores, o simplemente la gente està demasiado ocupada a planear su vida.

Despuès de Navidad le das màs valor a quièn tienes a tu lado, y de a poco te despiertas de un sueño e inicias a proyectar lo que sucederà.

Pero antes… Hay otra cosa que tengo que hacer: moverme y ràpido !

Vanina Rodrigo

 

Senza di te / Sin tì

Senza di te i miei giorni non hanno senso,

le miei giornate sembrano tutte uguali

e la tua assenza sempre presente.

Voglio svegliarmi da questo incubo e

non riesco. Non ho la forza.

Come si fa per sparire nel nulla?

Come è possibile che i morti

siano ancora vivi? Io ti sento.

Perché i ricordi sono così crudeli?

Dove sei andato?

Perché mi hai lasciata?

Tante domande, nessuna risposta,

solo un gran vuoto.

Se hai il potere di ascoltare

portami con te.

efeb145a7ac7523eed2e9c361289159e

Immagine da Pinterest

Coloro che amiamo, ma che abbiamo perduto, non sono più dove erano, ma sono sempre dove noi siamo. ( Sant’Agostino )

 

Sin tì mis dìas no tienen sentido

mis horas no pasan

y los momentos parecen todos iguales,

y tu ausencia siempre presente.

Quiero despertar de èsta pesadilla y no puedo. No tengo fuerzas.

Còmo se hace para desaparecer en la nada?

Còmo es posible que los muertos sigan vivos? Yo te siento.

Porquè los recuerdos son tan crueles?

A dònde te fuiste?

Por què me dejaste?

Tantas preguntas, ninguna respuesta.

Solo un gran vacìo.

Si un poder tienes

llèvame contigo.

Vanina Rodrigo

 

Maturità / Madurez

E’ segno di maturità

non ascoltare il rumore della

gente meschina.

Sentire meno vergogna o nessuna.

Perdonare senza dimenticare

completamente il male.

Desiderare ardentemente il corpo

di un’altra persona.

Ridere di gusto, e farsi belli

senza motivo.

Fare qualche pazzia.

Ragionare, però non troppo.

E’ segno di maturità dire

ciò che si pensa in faccia.

Ricordare meno il passato

e vivere di più il presente.

Concedersi al paesaggio.

Avere meno religione

e più cuore.

Vivere più rilassati.

E’ segno di maturità

sapere perfettamente

che ti amo e che mi ami.

0caa3471eb8a7093e32dea20c4e69ab9

Immagine da Pinterest

Es ìndice de madurez

no escuchar el barullo

de la gente mezquina.

Sentir poca verguenza o ninguna.

Perdonar, sin olvidar

completamente el mal.

Desear ardientemente el cuerpo

de otra persona.

Reìr de gusto y ponerse bonitos

por nada.

Actuar con locura.

Razonar, pero no demasiado.

Es ìndice de madurez decir lo

que se piensa en la cara.

Recordar menos el pasado

y vivir màs el presente.

Concedersi al paisaje.

Tener menos religiòn

y màs corazòn.

Vivir màs relajados.

Es ìndice de madurez saber perfectamente

que te quiero y que me quieres.

Vanina Rodrigo

 

 

Sta succedendo / Està sucediendo

Già non esiste l’amore di una volta.

Le persone non si amano più come prima.

Si accompagnano, però raramente si danno la mano.

I gesti sono cambiati.

Non si aspetta più una telefonata, o un regalo a sorpresa, per non parlare di una lettera!

Nessuno dice più TI AMO, MI MANCHI, NON VEDO L’ORA DI VEDERTI.

No, perché adesso è talmente facile vedersi che si è persa l’emozione di aspettare momenti.

Tutto scorre veloce, e il sentimento è passato in secondo piano.

Stiamo perdendo la cosa più importante; sta succedendo… e non ce ne accorgiamo.

bafc275ba0bda49f0cea54183e7ed3f3

Immagine da Pinterest

Ya no existe el amor de una vez.

Las personas no se aman como antes.

Se acompañan, pero raramente  van de la mano.

Los gestos cambiaron.

No se espera màs una llamada, o un regalo a sorpresa, y ni hablar de una carta!

Nadie dice TE AMO, TE NECESITO, NO VEO LA HORA DE VERTE.

No, porque ahora es tan fàcil verse, se perdiò la emociòn de esperar momentos.

Està todo tan acelerado que el sentimiento pasò en segundo lugar.

Estamos perdiendo la cosa màs importante, està sucediendo… y no nos damos cuenta.

Vanina Rodrigo

E’ vero / Es verdad

Non ho bisogno di un bacio

e tanto meno di una carezza

non mi piace mendicare

tenerezza.

Non necessito di parole complicate:

sono semplice, sono limpida

così come il mio sguardo.

Sto bene nel mio silenzio

e di tutto il resto mi dimentico.

E se a volte mi vedi assente…

Sappi che è vero

mi annullo nel presente.

deanagar

Immagine dal web

No necesito de un beso

y mucho menos de un abrazo

no me gusta mendigar caricias.

No me vengas con palabras difìciles

soy simple y lìmpida:

asì como lo es mi mirada.

Estoy tan bien con mi silencio

que de todo el resto me olvido

y si a veces me ves ausente…

Debes saber que es verdad

me anulo en el presente.

Vanina Rodrigo

Ieri / Ayer

Ieri avrei scritto che: mi sveglio stanca, che faccio colazione stanca, che cambio il bimbo stanca, tiro fuori la macchina stanca, faccio da mangiare stanca, mi alleno stanca, mangio in fretta ed stanca; non leggo da un po’ di tempo perché sono stanca.

Pulisco la casa stanca e faccio l’amore stanca.

Spero che arrivi il weekend tutta la settimana e quando finalmente succede, sono già stanca.

Ecco tutto questo lo avrei scritto ieri, però succede che oggi non è ieri.

download

Immagine dal web

Ayer hubiera escrito que me siento cansada: que desayuno cansada, que cambio a mi hijo cansada, que saco el auto afuera del garage cansada, que preparo de comer cansada, que hago ejercicio cansada, que como ràpido y cansada; que no leo desde hace rato porque me siento cansada.

Limpio la casa cansada y hago el amor cansada.

Que espero que llegue el sàbado y el domingo durante toda la semana y cuando finalmente llegan, yo ya estoy cansada.

Todo èsto lo hubiese escrito ayer, pero sucede que hoy no es ayer.

cooltext1922558938

Vanina Rodrigo

Amicizia / Amistad

La amicizia è tutto ciò di cui abbiamo bisogno.

E’ necessaria come l’aria che respiriamo.

E’ il motore per andare avanti.

E’ il telefono quando abbiamo bisogno di conversare.

E’ il cuscino all’ora di piangere.

E’ il libro che leggiamo guardandoci solo agli occhi.

E’ un motivo per festeggiare.

Gli amici sono le canzoni che mai smetteremo di ascoltare.

E vi dico di più, a volte penso: che un amico è una buona scusa per volare.

imagen-de-chicas-amigas-.jpg

La amistad es todo lo que necesitamos.

Es necesaria como el aire que respiramos.

Es el motor para seguir adelante.

Es el telèfono cuando necesitamos conversar.

Es la almohada a la hora de llorar.

Es el libro que leemos miràndonos sòlo a los ojos.

Es un motivo para festejar.

Los amigos son las canciones que nunca dejaremos de escuchar.

Y te digo màs, hasta veces pienso: que los amigos son una buena excusa para volar.

cooltext1922558938

Vanina Rodrigo

En el dìa del amigo.