Basta!

C’è la maledetta depressione che bussa alla mia porta.

So che è lei.

Mi nascondo come una bestia, faccio finta di non sentire il continuo toc-toc; sono di nuovo io! La sento urlare da fuori…

Si, arriva così puntuale, con qualunque stagione, a qualunque ora. L’unica che non si scorda mai di farti visita.

In tanto io resisto, in silenzio, non le faccio sentire i miei passi, resto immobile.

Ma le lacrime iniziano a scendere piano, scorrono una dopo l’altra. Il pianto a questo punto è inevitabile. E mi cola anche il naso e divento rossa.

Mi riprendo e mi trattengo. Voglio farle capire che questa volta ha bussato alla porta sbagliata.

Ho avuto il mio momento di debolezza, e mi sono ripresa. Sto bene adesso.

Puoi andartene ora! Questa volta ho vinto io, sono stata più forte!?

Vorrei che sentisse cosa ho pensato. Ma ho anche paura che riuscirebbe a spalancare la porta.

Taccio.

download (4)

Està la maldita depresiòn que golpea a mi puerta.

Sè que es ella.

Me escondo como un animal, hago de cuenta de no escuchar el continuo toc-toc; soy yo de nuevo! La siento que grita desde afuera…

Sì, llega asì de puntual, con cualquier estaciòn, a cualquier hora. La ùnica que no se olvida nunca de venirte a visitar.

Mientras tanto yo resisto, en silencio, no le hago sentir mis pasos, me quedo inmòvil.

Pero las làgrimas empiezan a deslizarse despacio, una detràs de la otra. El llanto a èste punto es inevitable. Me chorrea tambièn la nariz y tengo la cara roja.

Me establezco y respiro. Quiero hacerle entender que èsta vez golpeò a la puerta equivocada.

He tenido mi momento de debilidad y lo superè. Me siento mejor.

Podès irte ahora! Esta vez ganè yo, fui màs fuerte!?

Quisiera que escuchara lo que pensè. Pero al mismo tiempo tengo miedo que tire abajo la puerta.

Callo.

cooltext1922558938

Annunci

3 pensieri su “Basta!

  1. Ciao,
    so che la depressione è una “brutta bestia” da combattere.
    Dalle tue parole sembri una persona forte e non è facile esserlo.
    Quando la mattina ti alzi ripeti a te stessa che ce la puoi fare, che è un giorno nuovo, che fuori da quella porta c’è il mondo e la vita è bella.
    Buon pranzo 🙂
    Ciao 😉

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...